Pages Navigation Menu

foto, lettere, diari, poesie, racconti, ricette

La polenta

Posted by on Mar 14, 2014 in Diario, La casa, la cucina | 0 comments

I  veneziani erano da sempre abituati ai traffici per mare, sin dall’origine della fondazione di Venezia, avvenuta quando gli abitanti delle città costiere fuggirono dalle distruzioni barbariche ed erano attratti da tutte le novità che incontravano nei vari porti dove ormeggiavano le barche, poi le trasportavano indietro e le vendevano a peso d’oro. Dall’oriente portarono in città tutte le spezie possibili ma anche le materie prime per ottenere il cibo quotidiano, al mercato arrivavano ogni sorta di semente, dal grano per fare il pane, al sorgo, le fave, i ceci, le lenticchie, poi le droghe dalle isole del mar della Cina fino alle radici o i bacelli per aromatizzare le pietanze servite nelle dimore dei ricchi mercanti. 

Read More

Il baccalà alla vicentina

Posted by on Mar 3, 2014 in Diario, la cucina, viaggi | 0 comments

P er descrivere questa ricetta è utile tornare sul racconto descritto dal capitano da mar veneziano Piero Querini. Durante un suo viaggio verso i porti del nord Europa venne coinvolto in una terribile tempesta che lo fece naufragare mandandolo a infrangersi nell’isola di Røst dell’arcipelago delle Lofoten, un gruppo di isole norvegesi del mare del nord, qui sopravvisuto perché ricevette un autentico aiuto dagli abitanti di quelle isole.

Read More